domenica 31 maggio 2009

People

Posso solo scrivere ormai che la nostra società è più basata sull'apparire che sull'essere......
Ovunque trovi solo persone che si vogliono mettere in mostra, apparire per quello che non sono, come se fossero perennemente sotto l'occhio vigile di un "grande fratello" universale!
Non esistono più persone normali, persone con dei valori da preservare, persone con un'anima, con un cuore, e forse siamo rimasti così in pochi che ci sentiamo come dei pesci fuori dall'acqua.......
Essere appariscenti come essere perennemente su una copertina, mostrarsi.......
Preferisco il mio vivere semplice, preferisco ammirare un bel tramonto in riva al mare o un'alba in un bosco, preferisco il cinguettio degli uccelli al mattino o il fruscio del vento in mezzo agli alberi......
Lontano da questa folle società, che ci rende schiavi, schiavi di tutto, dai modelli di comportamento, schiavi dalle carte di credito, schiavi dai consumi........
Il libro di George Orwell " 1984" sembra stato scritto apposta per i nostri tempi.
"La folla: questa massa di persone omologate, istigate a comando a scatenare gli istinti violenti nel corso delle sessioni appositamente inscenate nelle aziende enormi e spersonalizzate, che si comportano tutte allo stesso modo, che accettano tutte con passiva convinzione l'ideologia imposta dal Grande Fratello.
E non c'è ribellione, non c'è resistenza: a ribellarsi è un singolo, smarrito nella marea degli omologati, e per questo è condannato fin dall'inizio."
(Tratto da Angela Molteni Letteratura)

venerdì 22 maggio 2009

mercoledì 6 maggio 2009

James Anthony Froude

"Gli animali non uccidono mai per piacere,
l'uomo è l'unico per il quale,
la tortura e l'uccisione dei suoi simili,
sono fonte di divertimento."

Perchè la nostra terra deve continuare ad esistere in questo modo!